Notizie dal Campo

C.S. LORETO CONFERMA MISTER GIORDANO BERNABEI

16/06/2024 - Il C.S. Loreto, smaltita la delusione per la mancata promozione in 1° categoria, conferma anche per la prossima stagione agonistica Giordano Bernabei, con l’allenatore verrà confermata gran parte dei giocatori della rosa. Giordano Bernabei, già a Loreto nella stagione 2019/20 in qualità di tecnico della juniores, a marzo 2023 è stato chiamato a sostituire Poggi per raggiungere 

una problematica salvezza in 1° categoria,  riconfermato nella stagione successiva ha  portato la squadra a disputare la finale play off con F.C. Osimo.

di Giovanni Pespani

SUMMER CAMP 2024

Nel link in allegato troverete tutte le informazioni necessarie e la documentazione per poter effettuare l’iscrizione.

IL LORETO CALA IL TRIS E VOLA IN FINALE

C.S.LORETO – S.A.CASTELFIDARDO
3  -  1

18/05/2024

Un Loreto concentrato e determinato supera la S.A. Castelfidardo e si regala la finale play off girone D, contro F.C.Osimo. Prima frazione combattuta ed equilibrata fino al 25’ quando il Loreto passa in vantaggio con una punizione di Caporaletti che dal lato destro dell’area batte Ranieri, il Castelfidardo risponde al 27’ con Burini che impegna Ottaviani che devia in angolo, al 32’ infortunio per l’estremo Ranieri che lascia il posto a Galassi, nel finale di tempo ci provano ancora gli ospiti al 42’ punizione di Quarato che colpisce la traversa al 48’la girata di Carini è neutralizzata da Ottaviani. Ripresa che inizia con il Castelfidardo in avanti, ma al 62’ arriva il raddoppio del Loreto con Pigliacampo che in contropiede supera due difensori e batte Galassi, gli ospiti subiscono il colpo ed è i mariani, che fanno la partita, calano il tris al 73’ con Ghergo, reazione ospite che al 76’ con Quarato da sottomisura batte Ottaviani e dà un barlume di speranza al Castelfidardo ma il Loreto oggi concentrato in tutti i reparti gestisce la situazione e sfiora al 80’ con Voytyuk il poker, ultimo brivido nel finale con Pesaro di testa con Ottaviani che non si fa sorprendere. Un Loreto ben determinato a raggiungere l’obbiettivo, ottimo in tutti i reparti che ha retto bene fisicamente, giocando una partita intensa e di buon ritmo. Il Castelfidardo ha disputato un buon primo tempo, mentre nella ripresa, una volta subito il raddoppio, ha perso il bandolo del gioco per ritrovarlo solo nel finale dopo il gol della bandiera. Per il Loreto superato l’ostacolo Castelfidardo si aprono le porte della finale del girone D contro F.C. Osimo con la consapevolezza di giocarsela alla pari anche se per i mariani è obbligatoria la vittoria per accedere alla finalissima promozione contro la vincente del girone C.

di Giovanni Pespani

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA

ACLI VILLA MUSONE - LORETO A.D.
1 - 5

GIRONE D - 15 Giornata

ACLI VILLA MUSONE - LORETO A.D.  1-5

reti per il CS Loreto: 21’-39' Scalabroni, 49’ Mascia, 51’ Marini, 69’ Manjarres

Modulo di iscrizione Summer Camp 2024

Modulo iscrizione Camp 2024.pdf

CAMPIONATO UNDER 15 GIOVANISSIMI II^ FASE

GIRONE E - 9 Giornata

San Biagio - Loreto 2-4

(1 autogol,2 Azzeruoli e 1 De Martino)

Esordienti 2011 impegnati contro l'Ancona

CAMPIONATO UNDER 17 ALLIEVI II^ FASE

GIRONE D - 8 Giornata

LORETO A.D. - FILOTTRANESE A.S.D. 3 - 2

per il Loreto reti di: 2 gol Nita, Palanca

CAMPIONATO UNDER 15 GIOVANISSIMI II^ FASE

GIRONE E - 8 Giornata

LORETO A.D. - CAMERANO CALCIO 2 - 0

reti per il Loreto di Guida, Marini

Giovanissimi

Giovane Offagna 1-Loreto 1 (Azzeruoli)

IL LORETO VINCE E BLINDA IL TERZO POSTO

C.S. LORETO – N. SIROLESE
2 - 1

27/04/2024

Vittoria all’ultimo tuffo per il Loreto, grazie ad una punizione di Ghergo i mariani blindano la terza posizione in vista dei play off promozione. Incontro bello agonisticamente che ha visto il Loreto e Sirolese giocare a viso aperto alla ricerca della vittoria. Pronti via e Becerrica ha sui piedi il pallone del vantaggio ospite bravo Ottaviani ad ipnotizzare l’attaccante, passato il pericolo il Loreto prende le redini del gioco al 21’ bella combinazione Maggi, Pigliacampo che di testa mette alto, al 23’ padroni di casa in vantaggio con Caporaletti che sfrutta un errore ospite s’invola supera Luna e mette in rete, il Sirolo subisce il colpo e non riesce mai ad impensierire la retroguardia lauretana, al 37’ ci prova Martiri ma il suo tiro è preda di Luna. Ripresa che inizia con il Sirolo in avanti al 49’ ciabattata di Spegni che Ottaviani devia in angolo, gli ospiti prendono le redini del centrocampo complice il Loreto che si abbassa ed al 65’ agguantano il pari con Mingo che ribatte in rete una deviazione di Ottaviani su tiro di Pergolesi, trovato il pari gli ospiti, quarti in classifica, cercano la vittoria per il sorpasso. Finale di gara al cardiopalma, al 84’ ci prova Carrassi ma non centra lo specchio della porta al 89’ Bucciarelli colpisce la traversa, al 92’ Ghergo su punizione decide l’incontro. Sfumata la promozione diretta il Loreto blinda la terza posizione in vista play off con una buona prestazione, la Sirolese dal canto suo dovrà aspettare l’ultima giornata per la definizione dell’avversario da incontrare che potrebbe essere anche il Loreto. 

di Giovanni Pespani

Primi calci impegnati a Camerano

PICCOLI AMICI del CS Loreto al raggruppamento di Candia con i padroni di casa, Castelfidardo e Filottrano

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GIRONE D - 12 Giornata

CANDIA BARACCOLA ASPIO - LORETO A.D.
1-3

(1 tempo 0-2)

reti per il Loreto

Staffolani, Scoppa, Maggi

I giovanissimi hanno vinto 3-2 contro l'Atletico Conero (per il Loreto 2 gol di Azzeruoli e un autogol)

06/04/2024 - I nostri Allievi sono stati sconfitti 2-1 contro l'Atletico Conero (per il Loreto gol di Bilò)

3 Cat. gir. D - 9° Ritorno

Loreto A.D. - Atletico 2008
5 - 1

06/04/2024

(primo tempo 2-0)

28’-42’-73’ Marini

84’ Manjarres

89’ Alba

LORETO SCONFITTA IN CASA DALLA CAPOLISTA F.C. OSIMO

C.S. LORETO – F.C. OSIMO
1 - 2

06/04/2024

Nel big match di giornata ha la meglio la F.C.Osimo che in rimonta, espugna il “ R.Capodaglio” e continua la corsa in testa al campionato tallonata ad una lunghezza dal S.Biagio vincente sul Villa Musone. Per il Loreto la corsa alla promozione diretta si fa dura, oggi era importante non perdere e pensare che per la squadra di Mister Bernabei l’incontro aveva preso il binario giusto, pronti via e subito in vantaggio con Santarelli, che sugli sviluppi del primo angolo della partita anticipava tutti di testa ed insaccava alle spalle di Morlacco. Gli ospiti subiscono il colpo, mentre il Loreto sembra controllare l’incontro, che ritorna in parità al 16’ conclusione dal limite di Boccolini che colpisce il palo, il più lesto è Cavezzi che insacca da sottomisura, a questo punto le due compagini si controllano cercando la via della rete ma senza scoprirsi eccessivamente concludendo la prima frazione senza particolari annotazioni tranne che per uno scontro di gioco, testa contro testa, che costringe l’autore del gol Cavezzi ad uscire e Martiri continuare la partita con una vistosa fasciatura. La ripresa inizia sulla falsariga dei primi 45 minuti fino al 52’ quando gli ospiti passano in vantaggio con Piccini pescato da Bianchi al centro dell’area, al 56’ ospiti in 10 per l’espulsione per doppia ammonizione di Pucci, il Loreto in superiorità numerica cerca di reagire, al 59’ rovesciata di Pigliacampo, Morlacco neutralizza, ma l’incontro, man mano che scorrono i minuti è sempre più nelle mani della capolista in quanto il Loreto non riesce a trovare mai il bandolo della matassa particolarmente a centrocampo, sempre in palese inferiorità, nel finale di gara le due occasioni migliori al 83’ Pigliacampo di testa sfiora il palo, al 84’ squadre in parità numerica per l’espulsione, sempre per doppia ammonizione, di Guzzini, al 90’ le speranze lauretane si spengono sulle braccia di Morlacco che dice no al tiro di Caporaletti. Un Loreto poco incisivo, che pur giocando parte in superiorità numerica non è riuscito mai a mettere in difficoltà la F.C.Osimo, giocando spesso con palloni alti preda dei difensori ospiti, da par suo la capolista ha mostrato compattezza ed unità di intenti sapendo capitalizzare il vantaggio e conquistando tre punti d’oro che mettono fuori causa al 90% una concorrente, il Loreto, nel discorso promozione diretta. 

di Giovanni Pespani

Raggruppamento Piccoli Amici

17/03/2024 - Il gruppo dei piccoli amici, il nostro gruppo è stato il più numeroso del raggruppamento che si è svolto a Candia.

LORETO SCONFITTO IN CASA PERDE LA VETTA

C.S.LORETO – ATLETICO ANCONA
0 - 1

16/03/2024

Un Loreto sottotono, che non segna da tre turni, è battuto di misura tra le mura amiche, dal Atletico Ancona, ed in un sol colpo scende dal primo al terzo posto in classifica sopravanzato dal S.Biagio, nuova capolista, e dal F.C.Osimo, ora per i lauretani la strada alla promozione diretta si fa dura. Incontro molto tattico e nervoso con gli ospiti che al 12’ si portano in vantaggio con Di Sarno, il più lesto nella respinta di Ottaviani a mettere la palla nel sacco. Il Loreto prova a reagire al 15’ con Carrassi su punizione, para Burattini, poi non riesce a trovare il bandolo della matassa contro un Atletico ben messo in campo, alla mezz’ora ci prova Scoppa dal limite, Burattini neutralizza un minuto dopo Maggi scheggia la parte superiore della traversa, ma è un Loreto poco incisivo. Nella ripresa gli uomini di Bernabei partono con un piglio diverso, al 60’ l’occasione più ghiotta ma Scoppa da buona posizione sfiora la porta, man mano che passano i minuti gli ospiti prendono fiducia e con molta scaltrezza spezzettano sistematicamente il gioco, mentre il Loreto continua a giocare con palloni alti preda dei difensori ospiti con il centrale Seydou su tutti. Nei minuti di recupero arriva anche il pari con Staffolani, gol annullato per un dubbio fuorigioco, ma ciò non giustifica la prestazione del’ex capolista che in tre giornate si è fatta rimontare ben 5 punti. Onore all’Atletico Ancona che ha messo in campo grinta, cuore ed organizzazione portando a casa tre punti d’oro, tutti bravi ma una spanna sopra gli altri il centrale di difesa Seydou. Il Loreto deve lavorare sull’aspetto mentale troppo nervosismo e frenesia anche perché oggi c’era tutto il tempo per ribaltare l’incontro, giocando più palla a terra, anche perché le qualità tecniche la squadra di Bernabei le possiede ed al più presto deve ritrovare la forza che l’aveva portata in testa alla classifica.

di Giovanni Pespani

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA

GIRONE D - 7 Giornata
Loreto - Amatori Porto Potenza
7 - 1

16/03/2024 - Per il Loreto reti di: 23’ Scalabroni, 29’ Marini, 38’ Marini, 57’ Alba, 60’ Marini, 70’ Manjarres, 86’ Annunziata

07/03/2023 - Il settore giovanile del C.S. Loreto, da sempre fiore all’occhiello della società e che sforna annualmente giovani calciatori che vanno a rimpinguare la prima squadra o spiccano il volo verso lidi più alti, vedi Walid Cheddira, anche per la stagione 2023/2024 ha ricevuto il riconoscimento di Scuola Calcio Club Giovanile di 2° livello.

Infatti tra le 54 società della provincia di Ancona 9 hanno ottenuto il riconoscimento di club Giovanile di 3° livello e 7 tra cui il Loreto quello di 2° livello. Questo risultato, è la conferma dell’attenzione che la società, del Presidente Andrea Capodaglio, storicamente dimostra per il settore giovanile, investendo nel proprio vivaio con tecnici qualificati e per la sua capacità sia di migliorare le proprie strutture che per la formazione del proprio staff dirigenziale e proprio in merito a ciò nella stagione in corso il C.S.Loreto ha deciso di iscrivere una squadra in 3° categoria, composta da giocatori della juniores ed allievi, che sta disputando un ottimo campionato sotto la direzione tecnica dell’esperto coach Moreno Sampaoli, che già nella scorsa stagione ha portato la formazione che guidava alla promozione nella categoria superiore.

di Giovanni Pespani

07/03/2023 - Il Circolo Sportivo Loreto conferma anche per la stagione 2023/2024 il riconoscimento di Club Giovanile di 2° livello.

Tra le 54 società della provincia di Ancona 9 hanno ottenuto il riconoscimento di club Giovanile di 3° livello e 7 tra cui il Loreto quello di 2° livello.

Questo risultato è la conferma dell' attenzione che la societá storicamente dimostra per il settore giovanile investendo nel proprio vivaio con tecnici qualificati e per la sua premura di migliorare le proprie strutture a disposizione e la formazione del proprio staff dirigenziale.

Esordienti 2 anno calcio a 9

Torneo primaverile

CATEGORIA PICCOLI AMICI

02/03/2023 - I nostri campioncini impegnati nel torneo della fase primaverile

CAMPIONATO UNDER 15 GIOVANISSIMI II^ FASE

GIRONE E - 1 Giornata

LORETO A.D. - CANDIA BARACCOLA ASPIO
3 - 2

02/03/2023 - Reti per il Loreto: Azzaruoli (3 reti)

CAMPIONATO TERZA CATEGORIA

GIRONE D - 5 Giornata

LORETO A.D. - BORGO MOLINO
5 - 2

02/03/2023 - Reti per il Loreto di:

45' Alba, 53' Scalabroni, 60'-72' Marini, 88' Manjarres.

Forza ragazzi

RETI BIANCHE NEL DERBY DELLA “S. CASA”

C.S. LORETO – EUROPA CALCIO COSTABIANCA
0 - 0

02/03/2023

Risultato ad occhiali nel derby della “S.Casa” tra Loreto ed Europa Costabianca, punto importante ai fini salvezza per gli ospiti, mentre il Loreto pur rallentando, rimane in testa con tre punti di vantaggio sul S.Biagio che ha vinto di misura sull’Osimo Five. Incontro bloccato con poche emozioni, ma agonisticamente intenso e soprattutto corretto, un solo ammonito. Le due contendenti oltre alla posta in palio si sono divisi anche gli angoli e le frazioni di gioco, primo tempo di marca ospite, ripresa più Loreto. Pronti via ed il Costabianca ha un’occasione sui piedi di Barabani che mette alto, il Loreto si vede al 14’ con Ghergo per Carrassi che non centra lo specchio della porta. L’Europa Costabianca tiene bene il campo chiudendo gli spazi ed è pericoloso sulle palle inattive, mentre il Loreto non riesce mai ad essere fluido nelle ripartenze. La ripresa inizia con una occasione per l’Europa, bravo Guzzini a liberare, poi il Loreto prende il predominio del gioco ma non riesce mai a sfondare il muro avversario, complici gli avanti, oggi con le polveri bagnate, che non sono riusciti a finalizzare anche occasioni importanti vedi al 61’ con Carrassi e Ghergo su incertezza di Carnevali. Nel finale con le squadre allungate il Loreto ci prova al 81’ su cross di Guzzini, Martiri di testa mette alto, nei minuti di recupero tiro di Sarasiber che dà l’illusione del gol. Una stracittadina molto tattica che ha visto le difese avere la meglio sugli avanti, oggi la palma dei migliori in campo va alle due coppie centrali Benfatto e Santarelli del Loreto e Boccanera e Kebe dell’Europa Costabianca.

di Giovanni Pespani

IL LORETO VINCE ED ALLUNGA

C.S. LORETO – USAP AGUGLIANO POLVERIGI
3 - 2

18/02/2023

Il Loreto supera l’Agugliano Polverigi all’ultimo tuffo ed allunga sul F.C. Osimo sconfitto in casa dall’Ankon Dorica, la squadra di Bernabei domina per gran parte la partita ma nel finale gli ospiti agguantano il pari, ma il Loreto butta il cuore oltre l’ostacolo e trova al 90’ con Mascia la rete della vittoria. Bel primo tempo con il Loreto che prende subito le redini del gioco ed è subito pericoloso con Pigliacampo, al 13’ Stoppini triangola con Pigliacampo la cui conclusione è deviata da Alessandroni, al 17’ sempre Pigliacampo, una spina nel fianco ospite, entra in area e tira, respinge Alessandroni riprende di testa l’avanti lauretano che colpisce il palo, al 22’ ci prova Stoppini l’estremo ospite non si fa sorprendere, al 27’ si vede l’Usap con una punizione di Mazzieri che colpisce la traversa, il Loreto spinge ma collezione solo angoli. Inizio ripresa al fulmicotone per i mariani al 51’ vanno in vantaggio con Carrassi smarcato in area da Martiri, al 56’ Pigliacampo entra in area e viene steso, rigore che Martiri realizza, il Loreto insiste ed al 58’ è vicino al tris con Pigliacampo che supera tutti compreso il portiere ma il tiro è respinto sulla linea di porta da un difensore, il Loreto abbassa il ritmo e gli ospiti al 67’ riaprono l’incontro con Sciascia che su gli sviluppi di una punizione anticipa tutti ed insacca, l’Usap ci crede ed al minuto 85 pareggia grazie ad un rigore “molto generoso” che Mazzieri trasforma, il Loreto non ci sta ed al 90’ Mascia, entrato da un minuto, segna il gol che vale tre punti d’oro. Partita vibrante con le due squadre che si sono affrontate a viso aperto con il Loreto che ha fatto valere il ruolo di capolista prendendo da subito le redini della partita, tra i lauretani una spanna sopra gli altri Pigliacampo, Stoppini e Martiri, tra gli ospiti che hanno fatto una partita di contenimento ma bravi a crederci anche sotto di due reti, menzioni per Alessandroni e Mazzieri.

di Giovanni Pespani

AVANTI DI DUE RETI IL LORETO SI FA RIMONTARE

C.S. LORETO – S.A. CASTELFIDARDO
2 - 2

03/02/2023

Partita non bella e spezzettata dal direttore di gara decisamente fuori forma, il Loreto spreca il doppio vantaggio e si fa rimontare dal Castelfidardo. Il Loreto parte subito in avanti ed al 5’ Pigliacampo entra in area e batte a rete, Galassi respinge sui piedi di Martiri che mette alto, al 10’ Loreto in vantaggio Martiri viene atterrato in area e l’arbitro decreta il rigore che lo stesso Martiri trasforma, il Loreto insiste ed al 21’ Carassi davanti a Galassi mette fuori, al 23’ si vedono gli ospiti con Quarato la cui conclusione sfiora il palo, a questo punto l’incontro entra in un tunnel di non gioco con interruzioni continue che l’arbitro gestisce con una serie di cartellini gialli fino ad arrivare al 40’ quando per doppia ammonizione espelle Schiavoni. La ripresa riprende sulla falsariga del primo tempo fino al 61’ quando arriva il raddoppio mariano con De Pasquale che da sottomisura, sugli sviluppi di un angolo, batte Galassi, l’incontro sembra avviarsi nel migliore dei modi per il Loreto quando al 69’ Martiri si prende il secondo giallo per  proteste e viene espulso dopo un siparietto di alcuni minuti in quanto l’arbitro non aveva segnato la prima ammonizione, si riparte in parità numerica ed al 76’ gli ospiti accorciano le distanze con Burini di testa sugli sviluppi di una punizione decretata perché Ottaviani ha tenuto per troppo tempo il pallone. Il Castelfidardo ci crede ed al 84’ raggiunge il pari sempre con Burini che trasforma il penalty concesso per un atterramento in area, finale incandescente e nervoso con ambe due le squadre che hanno l’occasione di vincere gli ospiti con Quarato in contropiede, bravo Ottaviani a deviare poi il Loreto con Scoppa ma la conclusione è fuori. Il Loreto esce con l’amaro in bocca, sicuramente con più concentrazione poteva gestire meglio il doppio vantaggio, senza cadere in inutili nervosismi. Merito al Castelfidardo di averci creduto, una menzione a Quarato migliore tra gli ospiti. Capitolo a parte  l’arbitraggio che ha interrotto troppo il gioco adoperando frettolosamente i cartellini in una partita sicuramente nervosa ma  sostanzialmente corretta.

di Giovanni Pespani

IL LORETO VINCE ED AGGUANTA IL SECONDO POSTO

C.S. LORETO – GIOVANE OFFAGNA
4 - 1

21/01/2023

Il Loreto con un poker supera l’Offagna scavalca il S.Biagio, sconfitto in casa dalla Sirolese, ed agguanta il secondo posto a due punti dalla capolista F.C. Osimo. Il Loreto soffre nella prima mezz’ora di gioco a trovare il modo di scardinare la ben organizzata retroguardia ospite che concede agli avanti lauretani solo calci piazzati, al 9’ Carrassi su punizione impegna Talevi che devia, al 23’ un tiro cross di Stoppini colpisce il palo, al 29’ proteste lauretane per un gol annullato a Carrassi per un possibile fuorigioco, al 31’ punizione di Martiri para Talevi, al 33’ il preludio al gol, Pigliacampo entra in area e conclude con Talevi che neutralizza il Loreto insiste ed al 36’ arriva il vantaggio con Ghergo ben smarcato da Pigliacampo all’interno dell’area, al 38’ arriva la reazione ospite con Giampieri di testa, para Ottaviani. La ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo il Loreto attacca per chiudere la pratica, l’Offagna si difende in maniera organizzata, al 53’ Pigliacampo entra in area supera un avversario che lo stende, l’arbitro decreta il rigore che Ghergo trasforma, il Loreto prova a fare il tris al 58’ ma la conclusione di Carrassi ben servito da Ghergo è neutralizzata da Talevi. Quando l’incontro sembra avviarsi senza sussulti alla conclusione, al 71’ l’Offagna riapre la partita con la rete dell’esperto ultra quarantenne Paolinelli che di testa anticipa tutti ed insacca, il Loreto reagisce e riguadagna il doppio vantaggio al 78’ con De Pasquale che sugli sviluppi di un corner realizza di testa, nei minuti di recupero il Loreto fa poker con Scoppa in contropiede. Partita che il Loreto, una volta trovato il bandolo della matassa, ha portato a casa senza particolari affanni, bravi gli attaccanti in particolare Ghergo per la doppietta e Pigliacampo sempre imprevedibile nelle sue giocate, la difesa, a parte la rete subita, ha rischiato pochissimo con Santarelli e Staffolani sempre sicuri e Scalella e Capitanelli A. che oltre a controllare le fasce hanno spinto in avanti. Nell’Offagna, che nonostante il risultato maturato non ha sfigurato, una menzione al bomber d’esperienza Paolinelli bravo a riaprire l’incontro.

di Giovanni Pespani

POKER DEL LORETO AL P.S. LAZZARO

C.S. LORETO – P.S. LAZZARO
4 - 0

13/01/2023

Il Loreto ritorna alla vittoria, consolida la terza piazza e rimane in scia della capolista F.C.Osimo e del S.Biagio entrambe vittoriose. La squadra di mister Bernabei chiude il girone d’andata superando con un poker il P.S.Lazzaro, Loreto ottimo in tutti i reparti ha chiuso la pratica con due gol per tempo non concedendo niente agli ospiti che hanno disputato una partita piatta ed impalpabile. Loreto che parte subito in avanti, al 10 prima occasione con Scoppa devia Giampieri, al 15’ preludio al gol con Ghergo che sfiora la traversa, un minuto dopo vantaggio del Loreto, triangolo Pigliacampo, Voytyuk, Pigliacampo che entra in area supera prima un difensore poi il portiere e colloca la sfera in rete, gol di pregevole fattura, nonostante il vantaggio i mariani voglio chiudere l’incontro, il P.S.Lazzaro subisce, al 25’ la conclusione di Stoppini è neutralizzata da Giampieri, al 28’ ci prova Martiri, al 33’ arriva il raddoppio con Ghergo che dal limiti batte l’estremo ospite. La prima conclusione ospite arriva al 43’ con Aquilanti para Ottaviani. La ripresa inizia con il Loreto che chiude la pratica con il tris di Scoppa che sfrutta un’indecisione difensiva, il P.S.Lazzaro  non ha la forza di riaprire l’incontro, ed il Loreto fa poker al 56’ con Ghergo, doppietta per lui, che dal limite batte Giampieri, l’incontro si conclude qui con il Loreto che fa accademia e gli ospiti, rimasti in dieci, fanno da sparring partner fino al 90’. Una vittoria che fa morale per riconquistare la vetta con cui la squadra mariana aveva chiuso il 2023. Bravi tutti ma una menzione particolare vanno a capitan Pigliacampo per il bellissimo gol, e Ghergo per la pregevole doppietta. Sabato prossimo Loreto ancora in casa per la prima di ritorno contro la Giovane Offagna.

di Giovanni Pespani

Nuova Sirolese - Loreto
3-1

3 categoria
Loreto - Polverigi
1 - 0