Eccellenza

 Il Loreto corsaro a Fossombrone

Forsempronese: Tonelli, Di Vaio, Vincenzi (78’ Radi), Marcolini (75’ Cecchini), Barone, Mistura, Fralicciardi, (62’ Taddei), Paradisi, Gambelli, Belkaid, Pagliari. All. Fulgini

a disp. Amadori,  Rossetti, Radi, Serafini, Bucchi, Cecchini, Taddei

Loreto: Tomba, Ciminari, Pigliacampo, Arcolai, Maruzzella, Camilletti D., Brugiapaglia, Moriconi A., Garbuglia, Agostinelli, Cheddira  All. Moriconi F.

a disp. Strappato, Mazzieri, Alba, Alessandrini, Stoppini, Petrini, Scoppa. 

Arbitro: Tassi (Ap)   Assistenti: Lorenzini (Mc) - Cardinaletti (Mc)

Marcatori: 60’ Moriconi A. (L), 65’ Camilletti (L) 

Ammoniti: Di Vaio (F), Marcolini (F), Pigliacampo (L), Arcolai (L), Cheddira (L)

Il Loreto regala un ottimo  Natale  a suoi tifosi,

espugnando il campo della Forsempronese con un’inglese 0-2 maturato nella ripresa con le reti di Moriconi A. e Camilletti. Inizio di studio,  poi al 30’ occasione per gli ospiti sui piedi di Cheddira che non concretizza, ed è l’unico sussulto in un primo tempo in cui le due compagini si sono controllate. Ripresa che inizia con il Loreto voglioso di conquistare i tre punti, al 48’ apre le danze Cheddira  che per poco non realizza, il Loreto insiste, i padroni di casa sono in affanno, al 59’ preludio al gol con Maruzzella che di testa supera Tonelli ma un difensore della Forsempronese salva sulla linea, al 60’ vantaggio ospite con Moriconi A. che direttamente da calcio angolo sorprende Tonelli, per i padroni di casa  non c’è il tempo di riorganizzarsi, che gli ospiti raddoppiano ed in pratica chiudono il match,  traversa di Garbuglia, il più lesto di tutti è Camilletti che in girata realizza, la Forsempronese è sulle gambe, cerca di reagire, ma è ancora il Loreto ad avere sui piedi di Cheddira, oggi con le polveri bagnate, l’occasioni per arrotondare il punteggio. Inizia nel migliori dei modi il girone di ritorno per il team allenato da Moriconi F. che conquista la terza vittoria consecutiva in trasferta, posizionandosi in un tranquillo centro classifica a quattro punti dai play off ed a otto dai play out , per la Forsempronese un’occasione persa tra le mura amiche per poter uscire dalle sabbie mobili della parte bassa della classifica, ma gli uomini di Fulgini oggi non hanno saputo ripetere la buona prestazione di sette giorni fa, anche perché con il Loreto odierno, che ha chiuso ogni spazio, la cosa non era facile. Dagli spogliatoi Moriconi allenatore Loreto: «terminiamo ottimamente il 2016 ed al contempo iniziamo benissimo il girone di ritorno con una vittoria in trasferta contro una diretta concorrente per la salvezza, che ci da modo di affrontare, alla ripresa del campionato, l’Atletico Gallo, terzo in classifica e vera sorpresa dell’eccellenza, in maniera più tranquilla, oggi era importante uscire dal campo con i punti ed è quello che i ragazzi hanno fatto, anche se il risultato poteva essere più rotondo». Fulgini allenatore Forsempronese: «Peccato per l’occasione persa e per non aver dato seguito alla vittoria di domenica scorsa con l’Urbania, ma oggi contro questo Loreto determinato e cinico abbiamo sofferto, il nostro campionato è questo e dovremo lottare fino all’ultima giornata»

Giovanni Pespani