Eccellenza

Loreto - Forsempronese

Loreto 31.10.2015
Colpaccio della Forsempronese che espugna il Salvo D'Acquisto di Loreto grazie alla doppietta di Cecchini nella prima frazione di gioco, i padroni di casa nel finale della ripresa hanno riaperto il risultato ma non sono riusciti ad agguantare il pareggio.

Primo tempo di chiara marca ospite che con il suo gioco ordinato ha messo le basi per portare a casa l'intera posta, all'8° Battisti mette al centro per la testa di Tonucci para Tomba un minuto dopo Battisti da fuori impegna il n. 1 lauretano, al 13° tiro cross di Bartoli, Tomba respinge di pugno, al 16° Loreto vicinissimo al vantaggio sugli sviluppi di un angolo Garbuglia colpisce il palo a Mumumi battuto, scampato il pericolo al 21° gli azzurri ospiti passano in vantaggio con Cecchini che di testa finalizza un cross di Mistura, gli uomini di Moriconi non riescono a far decollare il loro gioco ed al 30° arriva il raddoppio della Forsempronese ancora con Cecchini che dopo un uno-due involontario con l'arbitro, trafigge Tomba infilando la palla nell'incrocio dei pali, un'eurogol.

Al 44° gli ospiti possono chiudere l'incontro ma Tomba dice no alla combinazione Tonucci-Paradisi.

Dopo l'intervallo i gialloverdi di casa entrano con un altro piglio al 56° punizione di Moriconi para Mumumi, nell'ultimo quarto d'ora la partita diventa incandescente, al 75° in contropiede Pagliari batte a colpo sicura salva Scriboni, nel rovesciamento di fronte proteste lauretane per un fallo di mano in area di Mistura, il gioco continua e gli ospiti sono pericolosi con Pagliari ma Tomba non si fa sorprendere, a questo punto l'arbitro ferma il gioco ed espelle Streccioni su segnalazione dell'assistente, finale con il Loreto, pur ridotto in dieci tutto avanti, all'84° Moriconi in girata impegna l'estremo ospite che devia, nell'angolo che ne consegue Camilletti di testa accorcia le distanze.

Nei minuti di recupero doppia occasione per i padroni con Garbuglia che in area batte a colpo sicuro Mumumi respinge, ancora lo stesso centravanti mette in area un pallone che viene rimpallato tra un difensore , il portiere ed il palo, infine respinge Mumumi.

Una Forsempronese quadrata, con Cecchini migliore dei suoi, fa suoi i tre punti e continua la serie positiva, per il Loreto arriva la seconda sconfitta stagionale, dopo quella sempre in casa con la Biagio N., i gialloverdi nel primo tempo, a parte il palo non hanno certamente brillato cedendo il passo agli avversari, meglio nella ripresa con il gol che è arrivato troppo tardi. Soddisfatto l’allenatore Mariotti soprattutto per il gioco e l'approccio dimostrato dai suoi giocatori, sembra ormai passato, anche con il recupero di alcuni giocatori, l'avvio di campionato con quattro sconfitte consecutive.

Per il Loreto, come accennato dal Presidente Capodaglio, la sconfitta è servita per fare un bagno di umiltà e capire che il campionato è ancora lungo e la salvezza e tutta da conquistare. Come sempre instancabile la tifoseria del Loreto che ha incitato la squadra gialloverde per tutto l'incontro.

LORETO: Tomba, Ristè (74° Angeletti), Pigliacampo, Scriboni, Baleani, Camilletti , Streccioni, Moriconi, Garbuglia, Cheddira, Scoppa (46’ Santarelli) All. Moriconi
A disp: Strappato, Grottini, Ciminari, Alessandrini, Petrini.

FORSEMPRONESE: Mumumi, Rosetti, Bartoli, Marcolini, Mistura, Barone, Pagliari (86° Di Filippo), Tonucci (56° Rosati), Cecchini, Battisti (90° Romiti), Paradisi L. All. Mariotti
A disp: Amadori, Pedini E., Palazzi, Pedini M.

Arbitro: Pizzichini (Mc) Assistenti: Marinelli (An) Pizzuti (Mc)
Marcatori: 21° e 30° Cecchini (F), 85°Camilletti D.(L)
Angoli: Loreto (5) Forsempronese (2)
Note: Spettatori 250 ca 78° espulso Streccioni (L)

Giovanni Pespani