Eccellenza

Andrea Capodaglio

In attesa di Corridonia-Loreto.

Alla vigilia di Corridonia – Loreto, abbiamo incontrato il Presidente del C.S. Loreto , Capodaglio Andrea per presentare la partita e fare il punto sul campionato dei gialloverdi.

- Presidente tutto pronto per la trasferta al “Martini” di Corridonia?

La squadra è pronta e determinata ma soprattutto è consapevole di dover affrontare un Corridonia che dispone di un ottimo organico ed un buon allenatore e che si trova in fondo alla classifica penalizzata più dai risultati che dal gioco espresso, una compagine da prendere con le pinze.

- Nell'’ultima di campionato il Loreto ha ceduto il passo tra le mura amiche al Tolentino di Possanzini è stata smaltita la sconfitta?

Ritornando alla partita di sabato scorso nel primo tempo ho visto un ottimo Tolentino, nella ripresa il nostro allenatore Moriconi con un paio di contromosse ha cambiato l’aspetto tattico della squadra mandando in tilt gli avversari costretti spesso a spazzare l’area con lunghi rinvii, poi nel momento di maggiore pressione una svista arbitrale, che ci può stare, ed una nostra ingenuità, espulsione di Baleani, ha fatto si che l’incontro prendesse un’'altra piega anche considerando che non giocavamo contro il “San Rocchetto” ma contro un Tolentino costruito per la promozione ed avanti di 4 punti (3 ottenuti a tavolino) comunque nonostante l'’inferiorità numerica siamo stati in partita fino al fischio finale.

- A due giornate dalla fine del girone di andata è soddisfatto della squadra?

Noi siamo una matricola al primo campionato di Eccellenza ed il nostro obiettivo è la salvezza, ma visto il gioco espresso ed i risultati ottenuti specialmente in trasferta mi ritengo molto soddisfatto, e vorrei in tal senso ricordare l’'exploit esterno contro il Fabriano Cerreto seconda in classifica, la sconfitta contro la “corazzata” Civitanovese, arrivata nei minuti di recupero e le vittorie casalinghe contro il Porto D’'Ascoli che sarà tra le protagoniste dei play off ed il Grottammare sconfitto quando era capolista, infine un grazie ai tifosi che ci sostengono sempre oltre che in casa anche in trasferta.

Appuntamento domenica a Corridonia con fischio d'’inizio alle 14,30 nel Loreto assente Baleani nel Corridonia Novembre appiedati dal giudice sportivo, arbitra il Sig. Righi di Bologna assistito da Alesi ed Orsolini di Ascoli Piceno.
Giovanni Pespani