Eccellenza

Impegnativa trasferta per il Loreto al “Comunale” di Cerreto per affrontare la seconda forza del campionato, anche se neopromossa come i gialloverdi, la squadra di Spuri Forotti, è l’'unica, al momento, a contrastare la schiacciasassi Civitanovese per la promozione diretta in serie D, ed è imbattuta al pari dei rossoblù allenati da Schenardi, e si trova a 4 lunghezze dalla vetta.

Nel turno precedente hanno espugnato di misura il campo dell’Urbania, nelle prime otto giornate spicca il 4 – 0 casalingo rifilato alla Biagio Nazaro ed il 4 – 2 esterno allo stadio dei Pini nei confronti dell’ Helvia Recina.

Nelle altre gare il Fabriano Cerreto è stato avaro di reti, ha vinto 3 volte 1-0, ha pareggiato 4 partite tre per 1-1 ed una a reti bianche.

In questa stagione le due squadre si sono già affrontate in Coppa ed il Fabriano Cerreto si è aggiudicato il confronto per 3 -0 passando il turno.

Il Loreto arriva da due sconfitte consecutive in casa che pur non avendo portato particolari scossoni in classifica, gli uomini di Moriconi sono ottavi, a quattro punti dalla zona play out e tre dai play off, sicuramente ha scalfito il morale della squadra che comunque fino ad ora ha dato sempre il meglio fuori dalle mura amiche, per la sfida di domenica rientra Streccioni dalla squalifica e dovrebbe essere dell’incontro il centrale difensivo Baleani.

Inizio alle ore 14,30 dirigerà l’incontro Lombardo della sezione di Macerata coadiuvato dagli assistenti Bejko sez. Jesi e Bellagamba sez. Macerata.

Come di consuetudine ci sarà la tifoseria organizzata per stare vicino alla squadra in questo delicato momento della stagione, dopo l’'ottimo inizio.