Eccellenza

Per il C.S.Loreto, il 2015 che ci sta per lasciare, è stato decisamente “Eccellente”, la squadra del Presidente Andrea Capodaglio, allenata dall’'ottimo Moriconi ha raggiunto per la prima volta in assoluto il diritto a partecipare al campionato di Eccellenza, massima espressione calcistica regionale, che i gialloverdi stanno affrontando senza particolari timori riverenziali.

Al giro di boa i gialloverdi hanno messo a granaio 22 punti e si trovano a ridosso della zona play off.

Per dare la misura della squadra diamo un po’ i numeri del girone di andata, il Loreto ha totalizzato 10 punti in casa (3 vittorie 1 pareggio 4 sconfitte), 12 in trasferta (3 vittorie 3 pareggi 1 sconfitta), nell’'unica sconfitta fuori dalle mura amiche contro la corazzata Civitanovese, gli uomini di Moriconi hanno perso l’imbattibilità esterna dopo ben 13 mesi, 18 i gol fatti 16 quelli subiti.

Nella classifica marcatori può vantare il duo d’'attacco (Garbuglia – Streccioni), al pari della coppia dell’'Helvia Recina (Di Crescenzo-Rocci), più prolifica dell’'Eccellenza con 13 gol.

Per essere una matricola con l’'obiettivo salvezza non c'’è da lamentarsi, oltretutto a Loreto è ritornata la voglia di calcio, visto l’incremento degli spettatori al “Salvo D'’Acquisto”, grazie anche alla tifoseria organizzata, sempre presente anche in trasferta che non manca mai di incitare la propria squadra fino al 90°’ ed oltre.

Per la società del Presidente Andrea Capodaglio, che in otto anni ha portato il Loreto dalla prima categoria alla Promozione dopo 30 anni e per la prima volta in Eccellenza, e che ringrazia tutte le componenti societarie, atletiche, dirigenziali e la tifoseria; un anno da favola anche nel settore giovanile con la vittoria del campionato allievi e la partecipazione alla fase regionale delle varie squadre, oltretutto il vivaio è il serbatoio ed il futuro della prima squadra, dove molti hanno già esordito.

Dopo la pausa Natalizia il campionato riparte il 6 Gennaio con la prima di ritorno, al “Salvo D’'Acquisto” scende l’'Urbania (il paese della Befana).

Un augurio a tutti i lettori per un ottimo, sportivamente e non 2016