Eccellenza

Il Loreto vola, battuta la Biagio Nazzaro

Loreto 25/02/2017. Anche la Biagio Nazzaro deve inchinarsi alla legge del Salvo D’Acquisto, il Loreto con un primo tempo da manuale ipoteca il risultato finale grazie alle reti, di particolare pregio, di capitan Garbuglia e Moriconi Andrea, poi nella ripresa ci pensa il pararigori Tomba a mantenere il doppio vantaggio. Prima frazione con il Loreto che al minuto 8 passa in vantaggio, azione sulla destra di Cheddira che mette al centro, Garbuglia sfodera un tacco come Bettega in un lontano Milan-Juve, e supera l’incolpevole Lombardi, la reazione della Biagio arriva al 19’ con Alessandroni la cui girata, ad un metro da Tomba, non centra lo specchio della porta, al 29’ Ciminari anticipa il vivace Sampaolesi al momento della conclusione, al 37’ arriva il raddoppio

lauretano con Moriconi A. che dopo un’azione personale, dal limite dell’area s’inventa un eurogol da cineteca, al 42’ timida reazione biagiotta con Pieralisi che mette alto di testa. La ripresa inizia con gli ospiti in avanti al 47’ Sampaolesi mette fuori da buona posizione, risponde il Loreto con Agostinelli che crossa per Cheddira che in scivolata sfiora il palo, al 55’ sale sugli scudi Tomba che devia su Medici, la Biagio forza i tempi per riaprire il risultato, ma trova la saracinesca Tomba a negare la rete tra i minuti 69 e 70 a Samapolesi e Carnevali, al 78’ rigore per gli ospiti, l’assistente segnala  un fallo di mano in area di Pigliacampo su cross del solito Sampaolesi, l’arbitro decreta il rigore, va sul dischetto Rossini che si fa ipnotizzare da Tomba che respinge la conclusione, finale di gara con la squadra di Malavenda all’attacco ma la retroguardia lauretana, la migliore del campionato, con Arcolai e Maruzzella su tutti, è insuperabile e quando non ci pensano i difensori è l’estremo lauretano ha negare il gol. Nei minuti di recupero entrataccia di Focante, che viene espulso, su Streccioni, nasce un parapaglia, il più agitato della panchina ospite è Cavaliere che segue il compagno negli spogliatoi. Finale con i giocatori lauretani a festeggiare con i supporters della “Nord”. Nel Loreto va elogiata la squadra in blocco con una menzione per le perle che ci hanno regalato, Garbuglia, Moriconi A. e Tomba, tra gli ospiti Sampaolesi e Medici i più continui, Moriconi soddisfatto per la prestazione pensa già alla prossima partita, mentre Malavenda, molto obbiettivamente ha fatto gli onori al Loreto per l’ottima prestazione, in particolare nel primo tempo.    

 

Loreto: Tomba, Ciminari (82’ Alessandrini), Pigliacampo O., Arcolai, Maruzzella, Camilletti D., Brugiapaglia, Andrea Moriconi, Garbuglia, Agostinelli (72’ Streccioni), Cheddira (62’ Scoppa)    All. Moriconi Francesco 

a disp. Strappato, Mazzieri, Grottini, Alessandrini, Petrini, Scoppa, Streccioni

Biagio Nazzaro: Lombardi, Medici, Domienichetti, Focante , Giovagnoli, Cecchetti (46’ Carnevali), Sampaolesi, Rossini, Pieralisi, Giampieri, Alessandroni (46’ Negozi)

All. Malavenda 

a disp. Marziani, Liguori, Ragaglia, Cavaliere, Carnevali, Clementi, Negozi   

Arbitro:Gagliardi (Sbt) Assistenti: Maroni (FM)  Ielo (PS)

Marcatori: 8’Garbuglia (L) - 37’ Moriconi Andrea

Angoli: Loreto (1)   Biagio Nazzaro (7) 

Ammoniti:Giampieri (B), Pieralisi (B), Ciminari (L), Pigliacampo (L) Moriconi A.(L), Streccioni L   

Espulsioni: al 90’ Focante (B) e Cavaliere (B) dalla panchina   

Note: Spettatori 150 ca , al 78’ Tomba (L) para rigore a Rossini (B)

Giovanni Pespani